Blog

Al via una nuova edizione

Otto, nove e dieci luglio… 25km di storia delle competizioni. La macchina organizzativa del “Circuito di Pescara” è ormai già in pista. Gare di regolarità, tre giorni all’insegna dello sport, della tradizione e dell’ospitalità, migliaia di persone attese, grande richiamo mediatico, coinvolgimento delle maggiori eccellenze abruzzesi.

Sono questi dunque i punti su cui si sta sviluppando il progetto dell’Old Motors Club Abruzzo affinché si riporti allo splendore di un tempo una competizione dimenticata per tanti, troppi anni. Un’iniziativa affascinante che ha già incontrato il pieno supporto da parte delle istituzioni, Regione Abruzzo e Comune di Pescara su tutti, oltre che delle cittadine limitrofe (Spoltore, Montesilvano, Città S.Angelo e Cappelle sul Tavo) e di tutti gli appassionati.

Quest’anno saranno circa 50 le auto, tutte attentamente selezionate, tra le più belle d’Italia che si ritroveranno in pieno centro, in una Piazza Salotto trasformata per l’occasione in un vero e proprio “garage” di auto d’epoca. Un programma dunque già in fase di definizione, ben studiato in ogni suo dettaglio a cui manca soltanto il cosiddetto crisma dell’ufficialità.

Già nella giornata di venerdì 8 luglio, dopo l’arrivo delle auto e dei relativi equipaggi, si procederà alle verifiche sportive e tecniche ed alla punzonatura. Il “Circuito di Pescara” entrerà nel vivo il giorno successivo, sabato 9 luglio, con la partenza della prima tappa e subito la classica immancabile ciliegina sulla torta; si va verso il Parco Majella con prove di regolarità.

Dopo una breve sosta ristoratrice, si riparte con la seconda tappa verso Pescara. Il fascino della notte d’estate sarà poi protagonista dell’evento con prove di regolarità sul Circuito cittadino notturno. La giornata finale di domenica sarà caratterizzata dalla terza tappa con prove di regolarità, premiazioni e l’arrivederci alla prossima edizione.